Un quinto degli over 55 ignora la tecnologia

Un quinto degli over 55 ignora la tecnologia, nel senso che non la sa usare. Per pigrizia o per velocità di cambiamento, basti pensare che ogni anno ci sono nuovi Smartphone, i software si aggiornano. Ciò potrebbe far pensare anche ad un motivo di costi, non valido per chi si può permettere sempre un nuovo modello di aggeggio elettronico.

Una volta erano i nonni che insegnavano ai nipoti “come stare al mondo” ora sembra sia avvenuto il contrario. I più giovani aiutano i familiari più anziani a districarsi nella giungla tecnologica. Magari per creare un semplice account su FB o Instagram, per usare un nuovo elettrodomestico connesso alla rete Wifi, eliminare un virus dal PC o installare un nuovo programma.

C’è però da spezzare una lancia a favore di chi, non essendo cresciuti nell’era informatica, ha difficoltà a comprendere le nuove tecnologie. Ogni strumento elettronico tipo Smart-TV, Smartphone, PC o altro spesso hanno interfacce grafiche diverse a seconda della casa produttrice. A volte addirittura un modello nuovo può differire ampiamente dal precedente, questo non aiuta anzi crea ancora più gap tra giovani e meno giovani.

Ovvio che quando non si sa usare qualcosa si cerca aiuto a chi lo sa fare, evidentemente gli over 55 chiedono spesso questo aiuto ai propri famigliari più giovani. Quest’ultimi purtroppo non sempre disponibili. Ecco che pur di ricevere un aiuto tecnologico molti over 55 sono costretti a corromperli…

Che può succedere a un quinto degli over 55 che ignora la tecnologia

Ciò significa che un quinto degli over 55 che ignora la tecnologia si potrebbe trovare anche in pericolo di frodi tecnologiche e non solo loro vorrei aggiungere. Spesso capita navigando su internet di cliccare qualcosa di sbagliato, ma solo chi ha conoscenze tecnologiche critiche può capire cosa fare per risolvere l’errore. Vi è mai capitato di sentire qualcuno che sta pagando abbonamenti che non sapeva nemmeno di avere?

Parte delle immagini tratte da freepik.com

Segui tutte le notizie di Intrattenimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter
YouTube
LinkedIn
Instagram