Come perdere 3 chili in una settimana: Dieta dei colori

Siamo in piena estate e un po’ in ritardo con la prova costume, come perdere 3 chili in una settimana? la soluzione ce l’ha da l’American Heart Association con la Dieta dei colori!

Dopo la dieta del Supermetabolismo ecco un’altra “americanata” la Dieta dei colori dove si svolge un ciclo di 6 giorni e per ogni giorni si associano gli alimenti ad un colore. Un modo simpatico per variare gli alimenti della dieta che a loro avviso farebbe perdere ben 3 chili… sai dopo 4 settimane che figurino?

E’ risaputo che ogni alimento ha specifici nutrienti che spesso sono associati al loro stesso colore per statistiche, infatti i frutti arancioni/rossi sono ricchi di vitamina C la quale facilita l’assorbimento del ferro. Anche se certi alimenti come gli Spinaci ne posseggono di più delle stesse Arance (su 100g di spinaci da crudi ne trovimo 54mg contro i 50mg delle arance) e non sono rossi.

Anche l’occhio vuole la sua parte, vedere piatti con colori sgargianti può fare un effetto cromo terapeutico, e darci un input positivo rallegrando l’umore. Insomma sembra che questa dieta parta col piede giusto con tanti “Pro“.

Ecco come perdere 3 chili in una settimana

Partiamo col primo giorno di color Bianco, quindi non possono mancare le verdure come la cipolla, l’aglio, cavolfiore, sedano e finocchi. Altri alimenti come lo yogurt per colazione, a pranzo riso ovviamente in bianco. Mentre per cena un bel petto di pollo alla piastra e un po’ di pane rigorosamente integrale. Gli spuntini intermezzi possono essere accompagnati da un frutto.

Il secondo giorno andiamo sul Rosso con la frutta come fragole, anguria e ciliege, con la verdura il pomodoro e il radicchio rosso. Un pranzo con pasta al pomodoro non ve la toglie nessuno, ovviamente sempre integrale e la cena magari un po’ di roast beef con un’insalata di pomodoro.

Ora tocca all’Arancione con le arance, il melone, le albicocche, le pesche e poi verdure come carote e zucca. Quindi una bella spremuta e yogurt con pezzettoni di albicocca per colazione a metà mattina un centrifugato di carote e per pranzo riso e zucca. Nel pomeriggio tre albicocche e la sera prosciutto e melone (sgrassato il prosciutto).

Lo ribadiremo anche nella seconda parte della dieta, che essa va analizzata assieme al proprio medico curante e/o dietologo, accompagnata da una regolare attività fisica.

Vuoi vedere gli altri colori della dieta? Allora vai all’articolo: Dieta dei colori e dimagrisci 3 chili in 6 giorni.

Parte delle immagini tratte da Studentville.it

Segui tutte le notizie di Salute

Un pensiero riguardo “Come perdere 3 chili in una settimana: Dieta dei colori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter
YouTube
LinkedIn
Instagram