I 10 mostri degli abissi, parte seconda

La seconda parte de i 10 mostri degli abissi è ancora più raccapricciante della prima. Altri 5 mostri spaventosi vi aspettano qui di seguito. Tenetevi forte!

Indice de i 10 mostri degli abissi, parte seconda

Pesce Mandibola
Inghiottitore Nero
Pesce Vipera
Diavolo Nero
Murena

I 10 mostri degli abissi, più brutti ancora nella seconda parte:

Pesce Mandibola

Pesce Mandibola

Lungo circa 20 cm, chiamato così appunto per la sua enorme mandibola usata come la “trappola per i topi“. Appena una preda si appoggia alle enormi ganasce scatta come una molla, catturandola senza dargli scampo. Mangia pesci anche grandi rispetto alla sua corporatura.

Inghiottitore Nero (Chiasmodon niger)

Inghiottitore Nero

Lungo circa 25 cm, ha la capacità di inghiottire pesci molto più grandi di lui anche di oltre 80 cm. Questo grazie alla sua bocca che si allarga e sopratutto allo stomaco elastico a tal punto che quando sta digerendo una preda la si può vedere in trasparenza dalla sacca del suo ventre. Proprio un pesce sadico che vive tra i 750 e 12750 metri.

Pesce Vipera

Pesce Vipera

Agghiacciante tanto quanto penetrante il suo sguardo, vive in tutti gli oceani e anche nel Mediterraneo. E’ un pesce abissale di giorno (tra i 500 e i 3000 metri) e di notte da vero e proprio mostro sale a nuotare in superficie. Denti lunghi e ricurvi, mandibola disarticolabile per mangiare prede più grandi, ha tutto il corpo costellato di luminescenze e arriva a 60 cm di lunghezza. Che paura!

Diavolo Nero

Diavolo Nero

Questo terrificante pesce vive fino a profondità di 4500 metri, presente  in tutti gli oceani. La sua lunghezza arriva a 18 cm, caratteristica la mandibola che occupa metà del corpo e strapiena di lunghi denti aguzzi. Sulla “fronte” c’è un antenna con all’estremità una luminescenza che serve ad attirare le prede e agguantarle con la grande bocca. Il corpo è di colore nero lucido e piccolo, in altre parole è tutto testa questo pesce. Lo ricorderete nel film “Alla ricerca di Nemo” un po’ stilizzato ma rende l’idea!

Muraena Helena (Murena)

Murena

 

La troviamo su fondali rocciosi come la barriera corallina ma presente anche nel Mediterraneo, vive a profondità dai 5 ai 50 metri, questo mostro anguilliforme può arrivare a un metro e mezzo di lunghezza. Pericolosa anche per l’uomo perché può attaccare senza motivo, con un potente morso, per via della sua territorialità. Quindi occhio a passarle vicino!

Termina qui la seconda parte de: I 10 mostri degli abissi. Vedi anche la prima parte

Parte dell'immagini tratte da Youtube.com e Wikipedia.org

Segui tutte le notizie di Intrattenimento

Un pensiero riguardo “I 10 mostri degli abissi, parte seconda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter
YouTube
LinkedIn
Instagram