Addio a Postemail

Il Gruppo Poste Italiane decide di dare addio a Postemail. Una mail mandata a tutti i suoi utenti lo conferma. La mail informa i clienti del gruppo che la casella di posta elettronca Postemail sarà chiusa e che verrà dismesso il servizio @poste.it e disabilitato l’accesso, presente nella myposte, dal link @Postemail.

Gli utenti potranno archiviare tutte le comunicazioni fino al 30 Giugno 2019 nella Bacheca, quelle precedenti il 12 settembre 2011 sono già presenti. Qualora ci fossero problemi o dubbi Poste Italiane invita a chiamare il numero verde 803.160. Attivo dal lunedì al sabato dalle 8:00 di mattina alle 20:00 di sera.

Il motivo sembra essere una scelta aziendale per lo scarso utilizzo del servizio e l’esposizione ad attacchi Hacker continui. Adesso i clienti, che per ovvi motivi non contenti del trambusto, saranno costretti a cambiare molti account iscritti con l’indirizzo mail @poste.it. Inoltre se avevano un unico indirizzo mail, ora si affideranno alla Bacheca di poste per le comunicazioni di Poste Italiane, ma per ricevere messaggi mail si dovranno creare un nuovo indirizzo e-mail da un altro fornitore.

Insomma un servizio postale che non fa più il servizio postale on-line? Sembra un paradosso ma la mail inviata a tutti gli utenti è molto chiara, addio a Postemail.

Parte delle immagini tratte da poste.it e freepik.com

Segui tutte le notizie di Tecnologia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter
YouTube
LinkedIn
Instagram