Che succede a Pamela Prati

Pamela Prati e Mark Caltagirone, tutta la storia

Quello che succede a Pamela Prati ha inizio con il suo racconto a Domenica Live da Barbara D’Urso, dove afferma di aver incontrato il “Grande Amore“. Il nuovo fidanzato secondo la showgirl sarebbe un certo Mark Caltagirone, ma sembra nessuno lo abbia mai visto.

Il rapporto inizialmente viene tenuto segreto, questo ha aumentato la diffidenza pubblica, nel credere all’esistenza del futuro sposo.

Le agenti di Pamela confermano che è tutto vero. Successivamente Annuncia che le nozze si terranno l’8 Maggio e li finalmente vedremo lo Sposo. Nel mentre la Prati salta da un programma all’altro di gossip, si crea una sorta di caos mediatico. Il tutto raccontato nel dettaglio sul sito mediasetplay.mediaset.it.

Sono molti ad avere dei dubbi sulla reale avvenuta del matrimonio, da Riccardo Signoretti a Cristiano Malgioglio.

Il giorno fatidico è arrivato e indovinate… il matrimonio è stato annullato. Tra conferme e smentite dei giorni precedenti è successo davvero. Il motivo sembra essere stato un malore dell’ex ballerina del Bagaglino, tutto è rinviato a data da destinarsi.

La continua riservatezza dell’identità di Mark Castiglione anche nei giorni successivi aumenta i problemi, in due occasioni Pamela lascia gli studi dove stava rilasciando interviste. La prima a Verissimo e la seconda a Live – Non è la d’Urso. Insomma un altro paio di sceneggiate.

Alla fine Eliana Michelazzo sua agente confessa che non ha mai incontrato Mark. In altre parole crede proprio che non esista, dopo questa dichiarazione Pamela Prati lascia l’agenzia Aicos di Eliana.

…e adesso che succede a Pamela Prati? La tempesta sarà passata?

Adesso anche la Polizia indaga sull’esistenza dei figli in affido secondo Federica Panicucci in diretta a Mattino 5 e riportato sul sito di liberoquotidiano.it.

Segui tutte le notizie di Gossip

Immagine tratta da www.bitchyf.it

Un pensiero riguardo “Che succede a Pamela Prati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter
YouTube
LinkedIn
Instagram